Femminili Singolari. L’importanza delle parole nel percorso verso la parità di genere
Una chiacchierata con la Professoressa Vera Gheno

«Viviamo tempi emozionanti, tempi di rapido e profondo cambiamento, sociale, culturale e linguistico». Così chiude il proprio recentissimo saggio Vera Gheno («Femminili Singolari», Effequ 2020, pagg. 204).
Sociolinguista, professoressa all’Università di Firenze e già storica collaboratrice dell’Accademia della Crusca, Vera Gheno sostiene che «ciò che non viene nominato tende ad essere meno visibile agli occhi delle persone». Di qui l’importanza di aderire al movimento per la più ampia diffusione dell’uso del femminile nei termini che descrivono le professioni. Una battaglia giusta. Ancora aspra e difficile, ma dall’esito scontato.
…Oppure il cambiamento sociale e culturale è molto più rapido di quello linguistico, così che la battaglia è in realtà già superata prima ancora di essere combattuta fino alla fine?

Parliamone insieme, alla LS CUBE Weekly Videocall - Giovedì, 29 ottobre 2020 – ore 12:30

Registrazione

Con l’amichevole supporto diGrant Thornton

LS CUBE Studio Legale persegue una nuovo modello di studio globale, fondato sull’inclusione e sulla parità di genere (impegno concreto che gli è tra l’altro valso la nomination agli European Innovative Lawyers Award del Financial Times, grazie alla implementazione di un inedito Compensation Scheme, che ha nei fatti eliminato qualsiasi differenza legata al genere, non solo in termini di compensi, ma anche di opportunità di crescita e di bilanciamento tra aspirazioni di carriera e fatti della vita).